Fattura PA? Sei a conoscenza degli obblighi?

Posted · Add Comment

Emetti fatture alla PA? Sei a conoscenza degli obblighi?
Emetto una fattura alla Pubblica Amministrazione, quali sono i passaggi obbligatori che sono tenuto a svolgere?
1. La fattura che creo deve essere salvata in un file XML con formato struttura Fattura PA.
2. Il file XML deve essere firmato digitalmente e deve essere apposta una marca temporale.
3. Il file XML firmato e marcato va inviato all’agenzia delle Entrate tramite Pec, Portale di Interscambio o web services SOGEI.
4. Entro 15 giorni dall’invio, la fattura può essere accettata esplicitamente o rifiutata. L’esito è disponibile sul portale dell’Agenzia delle Entrate.
5. Il flusso continuativo (senza interruzione della numerazione) delle fatture emesse PA deve essere archiviato elettronicamente attraverso Conservazione Sostitutiva Elettronica.
6. La Conservazione Sostitutiva Elettronica prevede delle regole legate a Server Farm, Manuale della Conservazione e tempistiche.

Con ACUT tutti questi passaggi sono automatizzati.
Con i servizi per la Fattura Pa di ACUT cosa devo fare?
1. Generare il file XML secondo formato struttura Fattura PA con la funzione automatica di ACUT Erp.
2. Salvare il file in una cartella su PC.
3. Attendere un’eventuale email di comunicazione dell’esito o verificare sul Portale IX gli esiti.

I Servizi ACUT ti permettono di non dover pensare a tutte le attività da svolgere per la Fattura PA compresa la Conservazione Sostitutiva dei file inviati.

ACUT si appoggia a un servizio di livello internazionale e a un Data Center di una Server Farm in grado di garantire backup dei dati a Milano, Londra, Barcellona e Torino.

Il servizio è già disponibile.